Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Mostra d’arte “Giochi” dell’artista italiana Daniela Giuccioli esposta in Consolato

Data:

16/10/2019


Mostra d’arte “Giochi” dell’artista italiana Daniela Giuccioli esposta in Consolato

È stata inaugurata il 10 ottobre 2019 dal Console Franco Giordani un’ulteriore mostra d’arte a promozione della cultura italiana all’estero. Questa volta le pareti della sala del Consolato hanno accolto le opere di Daniela Giuccioli, artista milanese trapiantata a Bielefeld da ormai 30 anni. L’esposizione, intitolata “Giochi”, ospita numerosi lavori della Giuccioli nei quali l’artista si cimenta con i collage delle incisioni da lei stessa realizzate. Le opere della Giuccioli rappresentano un vero e proprio intrigo di colori racchiusi in forme più o meno astratte. Vi si riconoscono forme riconducibili a figure umane, fiori o paesaggi di città. Il tutto connotato da colori molto accesi che catturano lo spettatore all’istante. L’artista si è lasciata sorprendere – come lei stessa afferma – “per gioco e per curiosità dalle forme e dai colori che si producevano con la xilografia e che poi volevano ricomporsi in altre nuove forme e sfumature di colori. E così sono nati i collage.”

dsc08284

L’artista Daniela Giuccioli e il Console Franco Giordani

Daniela Giuccioli, di professione neurologa, ha sempre avuto una certa propensione per il mondo dell’arte, sin dai tempi in cui viveva a Milano, quando ha preso parte a corsi presso la scuola d’arte S. Calimero e ha esposto i suoi lavori in diversi atelier della zona. A Bielefeld ha trovato spazio nell’atelier dell’artista Gilbert Bender, dove si dedica fondamentalmente alla tecnica dell’incisione. Nella città tedesca di adozione la Giuccioli ha potuto, inoltre, sviluppare rapporti di amicizia e collaborazione con l’artista italiano Ippazio Fracasso-Baacke, le cui opere sono già state ammirate dai visitatori e ospiti del Consolato d’Italia a Dortmund.

2

Gli ospiti presenti, come ormai di consuetudine, hanno potuto gustare specialità culinarie e ottimi vini rigorosamente made in Italy. La mostra sarà visitabile durante i consueti orari di apertura del Consolato d’Italia a Dortmund (lunedì, martedì, giovedì e venerdì 09:00 – 12:30 e mercoledì 14:30 – 17:30).

dsc08264

dsc08273

dsc08300

dsc08277

3

4

5

 

 

 


320